Serve riposo ...e allenamento!

Per 4 giorni sono stata ospite di MSC Crociere circondata da mare, cielo azzurro, albe e tramonti, sorrisi, coccole, fierezza e qualità. Com'è andata? Ecco la mia esperienza di crociera in 7 punti!

E’ come avere il teletrasporto: ti addormenti e al risveglio sei sempre in un luogo diverso che puoi scegliere di visitare approfittando dell'offerta del programma di escursioni proposte da MSC o vivere in totale autonomia. Ecco, a proposito di escursioni. Sì, indubbiamente fa molto figo muoversi da soli e sentirsi cittadini del mondo, ma se non conosci la città e hai poco tempo, perché non lasciarsi guidare e spegnere l'interruttore? Non pensavo, ma voto sì alle escursioni!

In piena natura. Scenari e punti di vista senza limiti e confini: albe e tramonti, cielo e mare, colori  e atmosfere che non mancheranno di emozionare in qualsiasi ora del giorno per un'endovena di blu e azzurro che non basta mai!

Quel retrò chic che rassicura: le buone maniere e le premure sono una piccola certezza. La magia che si vive ogni giorno a bordo è proprio quella di trovare cortesia da parte di tutto l’intero equipaggio senza eccezione alcuna. Sempre.

Si mangia bene, varietà, qualità e stagionalità sono dei must. Dimenticate i buffet alla Fantozzi perché è tutto super. E per chi non ama il buffet, ci sono i ristoranti.

SPA, SPA, SPA…perché un bel massaggio ci sta sempre! Sei in vacanza, hai appena visitato una città meravigliosa, perché non approfittare di un’autentica SPA balinese per raccogliere le emozioni della giornata e concedersi un trattamento super prima di ape / cena / casinò / discoteca / chiacchiere post  disco? Serve riposo.

Persona che sei, crociera che fai. ll dilemma è stato: personalizzarla a tutto fitness o viverla da super viziatissima?  Mi sarei quindi concessa la versione dolce far niente prediligendo le coccole dello Yacht Club. Un piccolo mondo a sé con locali dedicati per una tranquillità totale, suite esclusive e cucina gourmet... e si, c'era anche il maggiordomo :-))))

Ultimo ma forse il più importante di tutti i punti: come la mettiamo con la questione ambientale? MSC è gente di mare che ama il mare, lo rispetta e lo tutela per questo sicurezza e protezione ambientale sono ai massimi livelli. Sono numerosi i riconoscimenti già ricevuti. MSC Fantasia è stata la prima nave a ricevere il Six Golden Pearls, riconoscimento internazionale assegnato dalla Bureau Veritas, che certifica il rispetto dei più alti standard in ottica di salvaguardia ambientale (ISO 14001). Include anche la nota di merito Cleanship 2 AWT per l’impegno nei settori aria, acqua e rifiuti, Clean-Sea2 e Clean-air, per l’impegno contro le emissioni delle navi. Ancora, Green Planet Award, istituito nel 2000 per gli alberghi a impatto zero e il Cial Award Comuni ricicloni 2008

E adesso 3 suggerimenti by Le Pezze!

Nel marasma di tutte le confuse proposte, come scegliere la crociera più adatta a te? Quale nave e quale sistemazione? Esistono i cruise planner! Per conoscere il mio preferito e farvi consigliare al meglio, scrivetemi qui vania@moineeversetti.it  

Indispensabili 1: portare sempre con sé Le Pezze! Utilissime per gli sbalzi di temperatura.

Indispensabili 2: lo zainetto in felpa Le Pezze, per andare alla SPA, per le escursioni, per portare con sé in giro per la nave un libro e tutto quello che può rendere una pausa fuori dalla cabina ancora più piacevole.

Pronti per giocare a Love Boat?

 

 

November 24, 2016 by Vania Saponaro
previous / next